EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA – DISPOSIZIONI DELLA REGIONE DELL’UMBRIA

Si porta a conoscenza della cittadinanza che la Regione Umbria, a seguito delle attuali problematiche derivanti dalla grave crisi sismica che ha recentemente colpito l’Umbria, ha previsto, con Deliberazione della Giunta Regionale n. 1310 del 14/11/2016, quanto segue:

  • di sospendere, per almeno sei mesi, i bandi di concorso per l’assegnazione degli alloggi di ERS pubblica emanati nel 2016, ai sensi dell’art. 30 della L.R. n. 23/2003 e s.m.i.;
  • di disporre che le domande sino ad oggi inoltrate debbano essere aggiornate dai relativi richiedenti, per quanto riguarda sia i requisiti di accesso che le condizioni soggettive ed oggettive che danno diritto a punteggio, con riferimento alla nuova data di emanazione dei bandi stessi;
  • di disporre, altresì, in tutta la Regione, la sospensione delle assegnazioni degli alloggi di ERS Pubblica attualmente disponibili a favore degli assegnatari utilmente collocati nelle graduatorie predisposte a seguito del Bando 2014, al fine di consentire l’utilizzo del patrimonio pubblico per le finalità di accoglienza delle popolazioni sfollate.

Il Responsabile del Servizio