AVVISO PROGETTO AiCC “Le Città della Ceramica dicono NO alla violenza”

Si comunica ai signori artigiani ed artisti di Deruta  che l’Amministrazione Comunale  di Deruta, intende aderire al progetto promosso da  AiCC  su proposta del Comune di Oristano “Le Città della Ceramica dicono NO alla violenza“.

La proposta, presentata dall’Assessore del Comune di Oristano e Consigliere di AiCC Pupa Tarantini, si collega al progetto in corso “Oristano dice NO alla violenza”, integrandone e sviluppandone le azioni a livello nazionale.

Come noto la scarpa rossa identifica, da alcuni anni, la campagna di lotta contro la violenza sulla donna ed il femminicidio, che si concretizza, ogni anno, nella giornata internazionale fissata per il 25 novembre, anniversario della uccisione avvenuta, nel 1960, delle 3 sorelle Mirabel da parte dell’allora regime dittatoriale della Repubblica Domenicana.

Il progetto “Le Città della Ceramica dicono NO alla violenza” si propone la realizzazione di scarpe rosse in ceramica, da esporre sia in contesti locali da parte delle singole Città aderenti, sia, successivamente, con iniziative collettive e nazionali, il tutto supportato da una campagna di comunicazione e promozione curata da AiCC a livello nazionale.

L’Amministrazione comunale intende aderire a tale progetto con un’iniziativa  da realizzare per il 25 novembre 2017, secondo modalità da definire, in  coincidenza con la ricorrenza di S. Caterina, patrona dei ceramisti, in considerazione della piena attinenza al tema della violenza,  trattandosi di  una donna vittima della tortura.

Per organizzare l’evento  per la predetta data è necessario acquisire preliminarmente l’adesione degli artisti ed artigiani che intendono realizzare una scarpa rossa in ceramica, dando atto che l’AICC  ha stabilito le seguenti disposizioni.

1. Si richiede che gli artigiani ed artisti che produrranno le scarpe in ceramica, si attengano alle seguenti semplici specifiche:

  • dimensione massima: 25 cm.
  • scarpa singola (no paio), ovviamente da donna
  • colore rigorosamente rosso

per il resto non esistono altri limiti o specifiche..

2. E’ necessario che ogni ceramista riproduca la propria opera in almeno 3 copie: una da lasciare alla propria Città, ed una ciascuno, per le iniziative collettive, da far avere al Comune di Oristano e ad AiCC.

3. Ogni opera dovrà essere corredata di informazioni adeguate (nome dell’autore e/o della bottega, eventuale titolo, breve specifica tecnica, ecc.).

Si precisa, inoltre, che AiCC realizzerà una campagna di comunicazione e promozione centralizzata attraverso il proprio ufficio stampa e che Il Comune di Oristano ha direttamente coinvolto il noto pubblicitario milanese Gavino Sanna (di origine sarda), che curerà l’immagine grafica (logo, manifesti, slogan, magliette, ecc.) ed il cui utilizzo sarà, gratuitamente, a disposizione di tutti i Comuni AiCC.

Tutti gli artigiani ed artisti di Deruta sono invitati pertanto ad aderire al fine di poter  programmare l’evento, con  comunicazione indirizzata al Sindaco di Deruta, Michele Toniaccini e trasmessa al seguente indirizzo email:

protocollo@comunederuta.gov.it, entro e non oltre il 27.10.2017, ore 12.00, come da modello allegato.

Confidando nel positivo accoglimento della presente e nella Vs adesione ringrazio anticipatamente e porgo i più cordiali saluti.

Il Sindaco

Michele Toniaccini

 

 

Per informazioni

Ufficio cultura 075 9728649

  1. Grazia Rapanà

 

MODELLO COMPILABILE